Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Andare in basso

Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Lucamenes il Gio 13 Ott 2011, 13:51

Prendo spunto dall'invito ufficiale che la "Linea d'Ombra" ha inviato a giornalisti e personalità invitate alle visite riservate e alle conferenze stampa prima dell'apertura della mostra per iniziare un nuovo argomento:


Ormai tutti sappiamo che alla Mostra di Genova saranno esposte tele fondamentali di Gauguin, Van Gogh, poi si spazia da Hopper a Kandinsky o da Turner a Friedrich... e questa parte di invito agli addetti ai lavori fatto dalla "Linea d'ombra" che ho inserito testimonia che Nunziante è parte integrante di questo grande evento. Immagino le emozioni che può provare il Maestro a vedere il suo nome e l'immagine di un suo dipinto accanto all'autoritratto di Vincent Van Gogh... Fa venire i brividi a me semplice appassionato d'Arte, figuriamoci per un Artista che vive la sua vita per l'Arte! Grandi soddisfazioni per la sua carriera e grandi soddisfazioni per noi che lo seguiamo così attentamente da anni...

Allora cari ragazzi, che effetto fa avere in casa le Opere di un Artista che espone ed ha il nome scritto accanto a questi miti dell'Arte?
avatar
Lucamenes
FONDATORE
FONDATORE

Data d'iscrizione : 28.09.08
Età : 38
Località : -ITALY-

http://antonionunziante.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  superandrea il Gio 13 Ott 2011, 14:05

.....gioia ,tremore di gambe.....e la voglia di andare a Genova e urlare a tutti la grandezza del Maestro!
avatar
superandrea
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 46
Località : cesena

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Federico il Gio 13 Ott 2011, 14:48

Dopo queste tue riflessioni Luca ho sciolto la riserva e al 100 % sarò a Genova il giovedì..a costo di essere licenziato (nel qual caso ti chiederò di essere assunto come "apprendista forumista") Very Happy

Scherzi a parte sono convinto che Nunziante considera questa traguardo non come un punto d'arrivo ma come un punto di partenza per raggiungere vette a noi ( e forse anche a lui) al momento inimmaginabili... il bello del Maestro è che continua a seminare incurante dei successi raggiunti e quindi ciò fa sì che la sua vena artistica tiri sempre fuori nuove interpretazioni artistiche che continuano sempre di più a stupire noi appassionati collezionisti... indipendentemente dal fatto che poi ciascuno di noi abbia un suo ciclo preferito. bravo

P.s.: Luca. per gli aspetti pratici del pass di Genova ti ho inviato un messaggio qui sul Forum
avatar
Federico
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 09.06.09
Età : 51
Località : Torino/Montecatini Terme

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Stefano il Gio 13 Ott 2011, 23:01

Vedere il nome di Nunziante nello stesso palazzo che ospita artisti fondamentali per importanza come quelli che sono nella locandina è sicuramente un piacere assoluto.

E' il risultato di una lenta ma costante ascesa nel mondo dell'arte da parte di un artista che merita le più ampie celebrazioni nelle sedi più prestigiose.

Sarà interessante fare il confronto, così come ho fatto a Fiesole con i due mostri sacri come Bocklin e De Chirico.

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Giuseppe77 il Gio 13 Ott 2011, 23:40

bè per chi come noi colleziona e crede in Nunziante è 1 bella soddisfazione.
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 41

http://www.artetulipano.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Stefano il Mar 03 Lug 2012, 00:48

Dati inerenti la mostra di Genova riguardo ai visitatori della mostra che ha raggiunto i 600mila biglietti venduti.
La mostra più visitata in Italia nell'anno recita l'articolo, eccolo qui:


Goldin: 600 mila visitatori
E' il bilancio di questa magnifica stagione di Mostre

Con la chiusura, lo scorso 3 giugno, delle mostre a Rimini e a San Marino, Linea d'ombra dà l'addio alla stagione espositiva 2011/2012. Una tra le stagioni più felici di sempre, con la gemma preziosa di "Van Gogh e il viaggio di Gauguin" a Genova, la più visitata in Italia nell'anno.
"Da Vermeer a Kandinsky" a Rimini ha chiuso con 130.180 visitatori e una media giornaliera di quasi 1100 visitatori. Risultato dunque di valore assoluto, che giunge al termine di un primo triennio di collaborazione tra Linea d'ombra e la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini. In questi tre anni sono stati oltre 470.000 i visitatori delle esposizioni organizzate da Marco Goldin a Castel Sismondo, cui si devono aggiungere, per comprendere l'impatto sull'intero territorio dalla costa alla Repubblica di San Marino, i 60.000 visitatori che negli ultimi due anni hanno frequentato le due mostre sul Titano. Tra le quali grande successo ha riscosso quella appena dedicata alla pittura americana del Novecento, pur ridotta nel numero delle opere. Con una media giornaliera di visitatori cresciuta del 35% quest'anno rispetto a quella passata, pur avendo attraversato settimane difficili a causa della neve che per due settimane ha imposto la totale chiusura della sede di Palazzo Sums e che per le due successive ha visto salire solo pochissime persone in mezzo a veri e propri muri di coltre bianca.
Si chiude dunque una stagione che era cominciata a fine settembre 2011 con l'apertura della mostra sull'Espressionismo a Villa Manin, in Friuli.
Si chiude una stagione nella quale Linea d'ombra ha portato alle mostre altre 565.000 persone da tutta Italia e molte anche dall'estero, dalla Francia specialmente per la mostra di Genova, ma anche da Svizzera, Germania, Austria, Slovenia e Croazia soprattutto. Linea d'ombra supera così, con i risultati ottenuti in quest'ultima stagione, gli 8 milioni di visitatori totali, da quando è nata alla fine del 1996.

Insomma le mostre curate da Goldin sono garanzia assoluta di successo.
Speriamo che il maestro possa essere presente in una delle prossime perchè il programma di Goldin è nutrito.

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Van Gogh, Gauguin, Nunziante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum