"Questo è l'uomo" 100x100

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  gianluca abelli il Lun 05 Mag 2014, 17:47

A me pare che in questo momento, non solo in arte, l'unico mercato attivo è quello medio alto.
Venendo allo specifico, vedo attenzione solo sui grandi nomi storicizzati (a disposizione di un collezionismo d'elite) e solo sulle case d'asta internazionali.
Non credo quindi in un calo di attenzione su Nunziante, ma in un calo di attenzione su di un certo mercato.
avatar
gianluca abelli
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 06.09.13
Località : Parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  gerardo il Lun 05 Mag 2014, 17:54

Quoto.
avatar
gerardo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 14.04.09
Età : 61
Località : latina

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Salvo il Lun 05 Mag 2014, 17:55

gianluca abelli ha scritto:A me pare che in questo momento, non solo in arte, l'unico mercato attivo è quello medio alto.
Venendo allo specifico, vedo attenzione solo sui grandi nomi storicizzati (a disposizione di un collezionismo d'elite) e solo sulle case d'asta internazionali.
Non credo quindi in un calo di attenzione su Nunziante, ma in un calo di attenzione su di un certo mercato.

che intendi per certo mercato?
avatar
Salvo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 47
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  gianluca abelli il Lun 05 Mag 2014, 22:22

Salvo ha scritto:
gianluca abelli ha scritto:A me pare che in questo momento, non solo in arte, l'unico mercato attivo è quello medio alto.
Venendo allo specifico, vedo attenzione solo sui grandi nomi storicizzati (a disposizione di un collezionismo d'elite) e solo sulle case d'asta internazionali.
Non credo quindi in un calo di attenzione su Nunziante, ma in un calo di attenzione su di un certo mercato.

che intendi per certo mercato?

Il mercato che fa riferimento al ceto medio.
avatar
gianluca abelli
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 06.09.13
Località : Parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  axis il Lun 05 Mag 2014, 23:07

Anch'io vedo un calo generalizzato con l'unica eccezione di quei pochi artisti storicizzati su cui in questo periodo si è polarizzato l'interesse.
La maggior parte del ceto medio non può più comprare, i primi 2000 euro al mese servono per campare, il di più a molti con la crisi si è volatilizzato e quindi non ne avanza per gli acquisti.
Anche a voler fare sforzi estremi per comprare, poi ci pensa il redditometro a farti passare la voglia (in molti casi la paura è ingiustificata, ma intanto l'effetto è questo).
E quindi si pianta il mercato, e certo non solo di Nunziante.

_________________
"La salvezza dell'uomo risiede nell'arte, non nel mercato".

Axis Arcadia 2007 - 2006
avatar
axis
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 15.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  marco egidio il Lun 05 Mag 2014, 23:31

Aggiungo caro Axis l opera in questione è " questo è l uomo " sulle tue parole dico "questa è la verità "
avatar
marco egidio
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 07.11.13
Età : 48
Località : brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Stefano il Mar 06 Mag 2014, 00:33

axis ha scritto:Anch'io vedo un calo generalizzato con l'unica eccezione di quei pochi artisti storicizzati su cui in questo periodo si è polarizzato l'interesse.
La maggior parte del ceto medio non può più comprare, i primi 2000 euro al mese servono per campare, il di più a molti con la crisi si è volatilizzato e quindi non ne avanza per gli acquisti.
Anche a voler fare sforzi estremi per comprare, poi ci pensa il redditometro a farti passare la voglia (in molti casi la paura è ingiustificata, ma intanto l'effetto è questo).
E quindi si pianta il mercato, e certo non solo di Nunziante.

Aggiungo che poichè la casa è il bene ultimamente più massacrato da tasse e balzelli, devi cercare di prevedere il salasso che ci aspetta quest'anno dove ancora oggi non sappiamo neppure quale sarà la base di calcolo delle nuove tasse inventate in questi mesi.
Ci saranno periodi in cui tornerà un clima di serenità, agevolato da una minore pressione fiscale, da una ritrovata capacità di acquisto consguente ad una politica economica espansivistica e allora il ceto medio potrà riprendere a comprare con frequenza arte nella fascia 10-20mila euro.
Con lo spesometro a 3600 euro c'è poco da scherzare.
L'opera in vendita oggi ha difficoltà ad essere venduta anche perchè molti di noi sono impegnati in altre operazioni e non possono superare il limite previsto dal famigerato reddimetro, questa è la verità. I risparmi servono anche per garantire future spese e non possiamo vivere solo acquistando quadri.
Ma se volevano costipare il mercato dell'arte del ceto medio ci sono riusciti benissimo, nella fascia 10-30mila i collezionisti sono in picchiata, me lo ha confermato stasera un gallerista, il quale con molta serenità mi diceva che riesce a vendere molto bene fino a 3-4mila euro, con difficoltà fino a 10mila, con molta difficoltà sopra 10mila.
Avere necessità implica sacrifici nel prezzo se devi vendere con poco tempo tra l'acquisto e la vendita, vale per qualsiasi artista (eccezion fatta per le operazioni speculative).
Ci sono altri amici che stanno cercando di vendere di tutto per necessità di vario genere, stasera mi hanno proposto degli Scuffi a 1 punto, opere storiche e belle, hanno necessità e svendono.
Non posso mangiare quadri gli ho risposto sorridendo.
Ci sarà un momento migliore di questo, ma non è questo.
La storia insegna che ci sono stati 6 crisi dell'arte negli ultimi 50 anni e quella che stiamo attraversando non è la settima perchè questa crisi è solo italiana, aggravata da tasse come iva al 22%, diritto di seguito e tante altre.....
Per chi non ricorda questo post, cliccate qui sotto e leggetevi questa interessante discussione
http://antonionunziante.forumattivo.com/t1129-le-sei-crisi-del-mercato-dell-arte-degli-ultimi-50-anni?highlight=crisi+nell+arte

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Giuseppe77 il Mar 06 Mag 2014, 00:44

con la confusione che regna nella politica italiana ci vorrà parecchio prima che il tempo volga al sereno, in altri tempi l'opera di Boy la tempera di Gerry e la maiolica di Federico avrebbero trovato un nuovo proprietario molto facilmente, adesso invece..............
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 40

http://www.artetulipano.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Boy il Mar 06 Mag 2014, 12:31

Vi ringrazio per l'analisi approfondita e per i commenti esaustivi;

a questo punto è inutile che io ribassi ancora il prezzo, tanto non si venderebbe lo stesso....

avendo necessità urgente, la manderò in asta, dove forse avrà un po' più di visibilità, e succeda quello che succeda...

non credo che andrà invenduta, sarebbe il segnale che il mercato di media fascia è definitivamente morto.

Inoltre, a quel punto, non mi capaciterei di come gli Orler riescano a vendere i quadri a 12 punti di coefficiente, perché va bene il primario e il secondario, però tutto ha un limite....  Shocked 
avatar
Boy
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 10.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  mare il Mar 06 Mag 2014, 13:32

Ricordiamoci,inoltre, che il mercato è cinico ; gode nel vedere prezzi sempre piu' giu', giu' e ancora giu'.
Credo che le opere degli amici  forumisti  siano in sovraesposizione.
Forse, la cosa migliore, e' quella di non comunicare piu' prezzi,  coeff, ribassi  e quant'altro.
Tutto questo non fa altro che alimentare un circolo diabolico di chi legge e aspetta il cadavere.
Prezzi solo per MP agli interessati o altre soluzioni .
Comunque un grosso in bocca al lupo a tutti.  Very Happy
avatar
mare
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 21.08.12
Età : 42
Località : Quartu Sant'Elena

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  mirko il Mar 06 Mag 2014, 13:54

mare ha scritto:Ricordiamoci,inoltre, che il mercato è cinico ; gode nel vedere prezzi sempre piu' giu', giu' e ancora giu'.
Credo che le opere degli amici  forumisti  siano in sovraesposizione.
Forse, la cosa migliore, e' quella di non comunicare piu' prezzi,  coeff, ribassi  e quant'altro.
Tutto questo non fa altro che alimentare un circolo diabolico di chi legge e aspetta il cadavere.
Prezzi solo per MP agli interessati o altre soluzioni .
Comunque un grosso in bocca al lupo a tutti.  Very Happy

Concordo con mare  Surprised 
più se ne parla e peggio è.... Mad 
se qualcuno del forum fosse stato interessato avrebbe chiesto via messaggio privato..
in bocca al lupo Boy!!!!!
avatar
mirko
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 25.10.09
Età : 45
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Salvo il Mar 06 Mag 2014, 13:59

Secondo me puoi provare anche da Sotheby's Italia ma credo tu debba aspettare il prossimo anno visto che hanno ridotto ad una sola asta annuale! Nunziante lo prenderebbero sicuro visto i passati record!!altrimenti da farsetti asta di novembre!ciao
avatar
Salvo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 47
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  marco egidio il Mar 06 Mag 2014, 14:24

Io comunque stento a credere che un opera così a questo prezzo in un forum dedicato a questo artista con non so quanti iscritti non venga venduta !!!!???? MA DAI RAGAZZI CHE SUCCEDE ???????!!!!!!!!!!!!?
avatar
marco egidio
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 07.11.13
Età : 48
Località : brescia

Tornare in alto Andare in basso

"Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Ospite il Mar 06 Mag 2014, 15:44

E' la stessa domanda che mi sono fatto anche io e ho cercato pure di darmi delle risposte, tutti parlano di crisi ma a coefficente 6 penso che in tanti si abbia la possibilita' di un acquisto mirato data anche l'importanza e la bellezza dell'opera,sotto ho paura ci sia dell'altro.
da parte mia sono in attesa, non so bene di cosa ma aspetto un segnale, poi se posso riprovo con altri acquisti.... SE POSSO!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  gianluca abelli il Mar 06 Mag 2014, 16:28

piazza ha scritto:E' la stessa domanda che mi sono fatto anche io e ho cercato pure di darmi delle risposte, tutti parlano di crisi ma a coefficente 6 penso che in tanti si abbia la possibilita' di un acquisto mirato data anche l'importanza e la bellezza dell'opera,sotto ho paura ci sia dell'altro.
da parte mia sono in attesa, non so bene di cosa ma aspetto un segnale, poi se posso riprovo con altri acquisti.... SE POSSO!

Le ultime due righe le posso scrivere, identiche, anch'io.
avatar
gianluca abelli
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 06.09.13
Località : Parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Salvo il Mar 06 Mag 2014, 17:13

I forumisti amici più cari conoscono il mio pensiero riguardo la cosa! Quindi no comment!
avatar
Salvo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 47
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Giuseppe77 il Mar 06 Mag 2014, 17:17

gianluca abelli ha scritto:
piazza ha scritto:E' la stessa domanda che mi sono fatto anche io e ho cercato pure di darmi delle risposte, tutti parlano di crisi ma a coefficente 6 penso che in tanti si abbia la possibilita' di un acquisto mirato data anche l'importanza e la bellezza dell'opera,sotto ho paura ci sia dell'altro.
da parte mia sono in attesa, non so bene di cosa ma aspetto un segnale, poi se posso riprovo con altri acquisti.... SE POSSO!

Le ultime due righe le posso scrivere, identiche, anch'io.

in effetti le ultime 2 righe valgono per molte persone. Very Happy 
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 40

http://www.artetulipano.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Boy il Mar 06 Mag 2014, 19:39

In tutto ciò, l'unica cosa a cui non posso (e non voglio) credere è quello che dice Mare: "Tutto questo non fa altro che alimentare un circolo diabolico di chi legge e aspetta il cadavere."

Beh, se qualcuno si ponesse con questo spirito da iena (soprattutto sapendo la mia situazione contingente), non sarebbe un forumista, ma uno strXXzo.   ehi!  ehi! 

Voglio pensare quindi che ci siano mille altri motivi per non comprare un'opera del genere a questo prezzo, ma NON questo.

Scusate se ho perso il mio tradizionale aplomb....  Spazientito
avatar
Boy
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 10.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  axis il Mar 06 Mag 2014, 21:09

Escludo alla radice che la ragione sia questa, in passato non abbiamo mai usato queste logiche; l'unica cosa che è cambiata è che una volta chi più chi meno abbondavamo in liquidità, ora non più, parte per colpa della crisi, parte in un certo senso per colpa nostra, che in passato sulle ali dell'entusiasmo abbiamo alzato troppo l'asticella delle spese, finendo poi per trovarsi con una bella collezione alle pareti ma anche con il c... per terra!
E così ora ci passano sotto il naso opere che prima avremmo fulminato e che ora ci tocca lasciar scappare.
C'è poi un altro motivo che finora non è emerso e che penso giochi il suo ruolo almeno per i forumisti che in passato erano tra i più attivi: lo chiamerei la sindrome da pancia piena.
Quando non si hanno molte opere in casa c'è una forte spinta emozionale all'acquisto, sembra che manchi ancora qualcosa, ma quando si ha la fortuna di possederne già abbastanza non si ha più il coraggio di far debiti per aggiungere un altro pezzo che in realtà non serve.
È una delle millanta applicazioni pratiche della curva dell'utilità marginale, una delle leggi che governano l'agire umano.
La cosa è fisiologica ed ineluttabile, più si ha la pancia piena e meno si ha fame.
Ancora, molti per comprare opere hanno rimandato altre spese che all'epoca erano rimandabili e che ora non lo sono più, per cui magari controvoglia ora tocca fare una revisione, magari solo temporanea, delle priorità di spesa.
Chiaro che se a questi fattori sommiamo pure la crisi ed il giro di vite fiscale il cocktail micidiale è bello che servito... sabbie mobili per tutti!!

_________________
"La salvezza dell'uomo risiede nell'arte, non nel mercato".

Axis Arcadia 2007 - 2006
avatar
axis
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 15.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  marco egidio il Mar 06 Mag 2014, 22:14

Sono d accordo con te Axis ...io mi sto ancora facendo paranoie mentali per cercare il modo di poterlo comprare e credimi / credetemi non mi do pace ....caro Boy .....ti auguro di riuscire a piazzarlo e che l acquirente capisca il valore di un' opera così ...
avatar
marco egidio
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 07.11.13
Età : 48
Località : brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Stefano il Mer 07 Mag 2014, 00:43

axis ha scritto:Escludo alla radice che la ragione sia questa, in passato non abbiamo mai usato queste logiche; l'unica cosa che è cambiata è che una volta chi più chi meno abbondavamo in liquidità, ora non più, parte per colpa della crisi, parte in un certo senso per colpa nostra, che in passato sulle ali dell'entusiasmo abbiamo alzato troppo l'asticella delle spese, finendo poi per trovarsi con una bella collezione alle pareti ma anche con il c... per terra!
E così ora ci passano sotto il naso opere che prima avremmo fulminato e che ora ci tocca lasciar scappare.
C'è poi un altro motivo che finora non è emerso e che penso giochi il suo ruolo almeno per i forumisti che in passato erano tra i più attivi: lo chiamerei la sindrome da pancia piena.
Quando non si hanno molte opere in casa c'è una forte spinta emozionale all'acquisto, sembra che manchi ancora qualcosa, ma quando si ha la fortuna di possederne già abbastanza non si ha più il coraggio di far debiti per aggiungere un altro pezzo che in realtà non serve.
È una delle millanta applicazioni pratiche della curva dell'utilità marginale, una delle leggi che governano l'agire umano.
La cosa è fisiologica ed ineluttabile, più si ha la pancia piena e meno si ha fame.
Ancora, molti per comprare opere hanno rimandato altre spese che all'epoca erano rimandabili e che ora non lo sono più, per cui magari controvoglia ora tocca fare una revisione, magari solo temporanea, delle priorità di spesa.
Chiaro che se a questi fattori sommiamo pure la crisi ed il giro di vite fiscale il cocktail micidiale è bello che servito... sabbie mobili per tutti!!

Che bell'intervento caro, riassume appieno parte di quello che avrei aggiunto io stasera, complimenti.
Mai come in questo periodo mi sono capitate occasioni di acquistare artisti di vario genere, ma mai come oggi non posso spendere oltre avendo già assunto impegni.
E' proprio fisiologico questo comportamento, si hanno i denti ma non si ha il pane, poi quando hai il pane non hai i denti.
Ci sono persone che stanno cercando di monetizzare (per motivi di ogni genere come spesso capita purtroppo) svendendo artisti di ogni tipo, ma visto il periodo rischiano tutti di svendere con perdite secche, comportandosi esattamente come fanno quelli che investono in azioni, quando in preda al panico per una discesa dei prezzi improvvisa, agiscono vendendo tutto andando in perdita sicura.
Ho ricevuto offerte di ogni tipo in queste settimane, artisti in vendita con prezzi scontati anche del 50%.
Come disse l'amico Gerry qualche mese fa, in questo periodo ad avere liquidità disponibile si fanno affari d'oro, la frase in dialetto romano rende molto di più, ma non la ricordo bene.
Avere necessità di vendere gioca un ruolo importante emotivamente e la Cagnola sfrutta appieno questa situazione.
Ma a giudicare dalla difficoltà che stanno avendo anche loro con tutti gli artisti che trattano, pur vendendo a prezzi inferiori al mercato primario degli artisti e pur concedendo pagamenti dilazionati con finanziamenti, ne deduco che è proprio un momento sbagliato per tutti.
In questi casi ci si salva solo possedendo opere di artisti che stanno cavalcando l'onda della speculazione del mercato, abbiamo esempi giornalieri, ma anche in questi casi rivendere è più difficile che comprare, occorre essere anche fortunati nel trovare l'acquirente disposto a pagare subito la cifra richiesta.
Forse la soluzione da praticare in casi come questi, dovendo vendere a tutti i costi, è praticare una dilazione ampia nei pagamenti, condizione praticabile con una certa tranquillità solo tra persone sicure che si conoscono.
Del resto andare in asta è sempre un rischio visto il periodo di vacche magre e vendere con la Cagnola è sicuramente a rischio di ulteriore deprezzamento, dovendoci calcolare il loro guadagno ti fanno una stima ulteriormente al ribasso.

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  mare il Mer 07 Mag 2014, 08:22

Boy ha scritto:In tutto ciò, l'unica cosa a cui non posso (e non voglio) credere è quello che dice Mare: "Tutto questo non fa altro che alimentare un circolo diabolico di chi legge e aspetta il cadavere."

Beh, se qualcuno si ponesse con questo spirito da iena (soprattutto sapendo la mia situazione contingente), non sarebbe un forumista, ma uno strXXzo.   ehi!  ehi! 

Voglio pensare quindi che ci siano mille altri motivi per non comprare u
L'opera del genere a questo prezzo, ma NON questo.

Scusate se ho perso il mio tradizionale aplomb....  Spazientito

Il mio rifiremento chiaramente non è agli amici forumisti; sono tante le persone, non iscritte, che leggono questo forum.
avatar
mare
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 21.08.12
Età : 42
Località : Quartu Sant'Elena

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Salvo il Mer 07 Mag 2014, 13:18

in parte concordo con il notaio! anche io credo di esser abbastanza sazio! ho riscontrato comunque la stessa difficolta' di boy in caso della vendita delle mie maioliche !la meta' sono da orler che non ha ancora venduto!
quindi la domanda e' pance piene o calo di entusiamo!? chi vivra vedra! Very Happy
avatar
Salvo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 47
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  stefano zeta il Mer 07 Mag 2014, 14:57

Su questo argomento mi sono gia'
espresso in precedenza.
Vorrei solo tranquillizzare gli amici
che soffrono della Sindrome da Pancia Piena,
non è grave e passa presto!!!
avatar
stefano zeta
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 55
Località : roma

http://effezeta.1@gmail.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Questo è l'uomo" 100x100

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum