Laggiù dove tutto è possibile

Andare in basso

Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Lucamenes il Mer 20 Ott 2010, 18:54

cheers IN ESCLUSIVISSIMA PER IL FORUM L'OPERA PRIMA E MATRICE DELLA MOSTRA DI FIESOLE!!! cheers



2010 Laggiù dove tutto è possibile, Olio su tela 100x100


Scritto da Antonio Nunziante:

Finalmente avete visto come nasce un'opera d'arte, vi farò sapere
cosa ne pensa il professor Faccenda per il momento mi ha solo detto
che alla vista del solo abbozzo non è riuscito a dormire e la
considerava già nelle fasi iniziali un'opera pazzesca.
Saluti a tutti


P.S. Prego ingrandire quanto più possibile i particolari perchè come
avete visto sottostante l'opera c'era una struttura materica creata
dalla casualità delle pulizie serali delle tavolozze da me sfruttate
in seguito giocando attraverso la materia e soggiogandola alle mie
esigenze.

PER VEDERE AL MEGLIO L'OPERA CLICCATE QUI: http://i24.servimg.com/u/f24/12/44/37/02/100x1011.jpg
e cliccate sopra l'immagine per ingrandirla al massimo! cheers


Ultima modifica di Lucamenes il Sab 18 Giu 2011, 07:59, modificato 3 volte
avatar
Lucamenes
FONDATORE
FONDATORE

Data d'iscrizione : 28.09.08
Età : 38
Località : -ITALY-

http://antonionunziante.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Lucamenes il Mer 20 Ott 2010, 19:36

Ringrazio sentitamente il Maestro per renderci partecipi in tempo reale sugli sviluppi di questo nuovo ciclo e vorrei riassumere i principali passaggi di questa nuova Opera-Capolavoro per tutti i Forumisti che non hanno potuto seguire l'evolversi del dipinto:





















avatar
Lucamenes
FONDATORE
FONDATORE

Data d'iscrizione : 28.09.08
Età : 38
Località : -ITALY-

http://antonionunziante.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Giuseppe77 il Mer 20 Ott 2010, 19:42

L'opera è fantastica..............siamo al Top della produzione del Maestro.
questa merita di essere vista dal vivo.
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 41

http://www.artetulipano.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Giovanni il Mer 20 Ott 2010, 19:56

Opera 10 e lodeee.
Vedere nascere un'opera d'arte è una cosa che non succede tutti i giorni.
ecco le ultime foto di preparazione dell'opera, la firma e l'uscita dallo studio per la foto.







avatar
Giovanni
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 21.10.08
Età : 46
Località : Andria

http://www.myspace.com/giocasam

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Boy il Mer 20 Ott 2010, 22:47

Grazie per averci dato questa grande emozione.... GRAZIE

Oramai non siamo più nella stratosfera dell'Arte, il Maestro l'ha oltrepassata per raggiungerne gli spazi siderali.....

può solo superare se stesso, a questo punto.
avatar
Boy
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 10.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Stefano il Mer 20 Ott 2010, 23:54

Indubbiamente la creazione di quest'opera, la definirei unica nel suo genere.

E' sicuramente la più materica tra quelle realizzate dal maestro, quantomeno in questo formato.

I vari passaggi nella sua realizzazione ci hanno permesso di vedere come un impasto di colori può diventare un'ottima base di sottofondo, sul quale un vero maestro d'arte può poi intervenire, sfruttando a suo piacimento le matericità delle paste.

La cosa che mi colpisce maggiormente è come abbia realizzato degli effetti di colore che sembrano far fuoriuscire la luce dal cielo, dalle rocce, dall'acqua.
Osservate attentamente il riflesso delle rocce nell'acqua, realizzato però in presenza di un cielo totalmente plumbeo.
L'isola in mezzo all'acqua è caratterizzata da una simbologia surreale davvero singolare:
la luce che promana dall'interno dell'isolotto sembra rappresentare una fonte di vita che irradia calore e vita, e gli alberi sono illuminati da questo calore.
- Da dove arriva questa fonte di luce?
- Come può l'acqua sgorgare da un costone roccioso isolato in mezzo al mare?
- Perchè sulla sinistra del costone roccioso si intravede una sorta di donna stilizzata con un velo che sembra osservare chi la dipinge?
- L'artista che si siede sullo scoglio e dipinge questo paesaggio surreale e fantastico, che cosa vuole rappresentare?

Quest'isola si può sicuramente definire l'isola della vita e della speranza, una sorta di fonte della giovinezza che rappresenta appieno la linfa vitale dell'arte e della vita.


Tutto ciò, unitamente alle sfumature di colore dal marrone al grigio (pur non amate da me in assoluto), figlie della nuova scelta cromatica del maestro con i 6 colori in uso attualmente, è in assoluto meritorio di un bel...... 10.

Complimenti maestro, siamo all'inizio di un nuovo ciclo che sembra promettere sviluppi molto interessanti, del tutto innovativi..... Complimenti Applausi bravo

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Federico il Gio 21 Ott 2010, 10:10

Che spettacolo ragazzi !!!!!!!!!!!!!!! Complimenti
Va vista assolutamente dal vivo !!!
Non vedo l'ora che vada a Fiesole in modo da vederla di persona !
Chissà chi sarà il fortunato che se la accaparrerà !!!! O magari qualcuno l'ha già prenotata ? E magari questo qualcuno è del Forum ?
Happy
avatar
Federico
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 09.06.09
Età : 51
Località : Torino/Montecatini Terme

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Rebecca il Gio 21 Ott 2010, 11:20


Vincitore Happy Happy
sono senza parole.....

di questo passo urge una decisione

smettere di leggere il forum
oppure dotare l'ufficio di..... ossigeno e flebo Very Happy
avatar
Rebecca
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 01.05.09
Età : 53
Località : Romagna

http://www.rebeccastreet.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Giuseppe77 il Gio 21 Ott 2010, 13:07

direi che è una vera e propria ovazione per la nuova opera del Maestro.
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 41

http://www.artetulipano.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Rienzo il Gio 21 Ott 2010, 13:41

Ci illumina d'immenso
avatar
Rienzo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 11.11.08
Età : 45
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

IL COMMENTO DI GIOVANNI FACCENDA

Messaggio  Lucamenes il Gio 21 Ott 2010, 15:10

Il Maestro Nunziante ci fa avere una mail privata che il professor Giovanni Faccenda gli ha scritto subito dopo aver visto il nuovo dipinto del Maestro:

Antonio carissimo,

sei riuscito a sorprendermi anche questa volta… E non sai come…
Tanta eccellente pittura, fiorita su poveri resti di grumi, mostra più d’un
prodigio: ovunque, echeggia una eco metafisica; di più, la somma delle varie
vedute conosciute diventa, all’improvviso, una sbalorditiva visione.
Che dirti… Dovresti sentire il battito accelerato del mio cuore, scoprire
quale felicità mi gonfia il petto, provare questo senso di vertigine che
prende ad albergare in me ogni volta che mi mostri un nuovo dipinto di
questo tuo impareggiabile ciclo.
Non so se ti accorgi del distacco, ormai incolmabile, che ti separa dal
nostro miserrimo contemporaneo. Nell’Olimpo dove sei, dove finalmente sei
arrivato, soltanto una cosa riesce ad aggiungere altro intrigante stupore:
il titolo del dipinto. Laggiù dove tutto è possibile: sì, per maestri del
tuo calibro!
Un caro abbraccio dal tuo emozionato


giov


avatar
Lucamenes
FONDATORE
FONDATORE

Data d'iscrizione : 28.09.08
Età : 38
Località : -ITALY-

http://antonionunziante.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

IN ESCLUSIVA! PRIMA OPERA PER LA MOSTRA DI FIESOLE

Messaggio  frankosh il Gio 21 Ott 2010, 18:13

finalmente capisco il modo di dire "restare senza parole"
trovo l'opera divinamente fantastica
devo avere assolutamente un' opera del maestro........
...chi mi regala un 40x50 ? Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
frankosh
Forumista ULTRA
Forumista ULTRA

Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 48
Località : torre annunziata - napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  axis il Gio 21 Ott 2010, 23:04

Innanzitutto un grazie grande come una casa al Maestro per averci reso compartecipi a tutte le fasi della realizzazione del quadro, anche delle più intime ossia le prime, scheletro, colonna vertebrale e vene dell'opera.
Quanto ad un commento sulla stessa, fatico a raccapezzarmi.
La guardo e non favello.
è già un pò che la sto fissando rimanendo zitto con me stesso.
Ma ecco che le idee iniziano a comporsi nella mia mente ed un pò alla volta diventano un fiume in piena che deborda di qua e di là quasi incontrollato.
Non mi va di fare uso di termini roboanti per tentar di descrivere cosa mi sta passando per la testa e per il cuore, rischierei di coprirmi di ridicolo, vedrò quindi di limitarmi ad alcune considerazioni austere ed in parte già toccate dai vostri precedenti interventi.
La cosa che mi colpisce di più, anzi è più corretto dire la cosa che mi ha colpito per prima, è l'incredibile colore del cielo; le sfumature sembrano organiche, concrete, paiono sgorgare dall'interno della tela come un'entità reale e non dipinta.
L'opera è matericissima; in certi punti mi par di notare una sorta di effetto cracklè (si scriverà poi così?) ma non riesco a capire se si tratta di un'impressione corretta o meno.
Trovo fantastiche certe cicatrici, non saprei come altro definirle, che solcano il quadro; come livello tecnico ormai siamo oltre il sublime e mi pare che questa opera tocchi nuove vette mai raggiunte in precedenza, ormai il Maestro veramente può dipingere quello che vuole senza alcun limite se non quello della sua creatività.
Ma l'opera è affascinante non solo per la perizia realizzativa; forse ancora più prelibato è il suo significato allegorico: certe rocce che sembrano fantasmi e non pietre; certe venature che evocano figure non si sa quanto ricercate espressamente e quanto parto della mente del fruitore, dove volgo lo sguardo mi par d'intravedere ombre di strane creature - forse è il caso che mi faccia visitare; la meravigliosa figura del pittore, sicuramente Nunziante stesso, sorta di navigatore solitario dell'inconscio che si vede completamente preso (e perso) nelle sue visioni che sta riportando su tela; l'acqua che sgorga da dentro l'isola che sembra indicare un percorso, un percorso iniziatico da dover seguire, e funge da richiamo incontrollabile che spinge ad intraprendere il cammino suggerito; trovo in questa visione un qualcosa di profondamente dantesco; sembra proprio la porta d'accesso ad un altro mondo e nel mio piccolo trovo conferma di questi pensieri guardando quel'alone di luce in alto che circonda l'isola, evocatore di un qualcosa di sacrale che la permea, mi ha ricordato l'aureola dei santi.
Opera assolutamente atemporale, poteva essere stata dipinta nel 1700, nel 2000, nel 2400: è il vero viaggio nel tempo!!!!
Altro che Marty Mcfly...
Non mi prendo neppure la briga di darle un voto, sarebbe un banalizzare inutilmente un lavoro che si appresta a diventare un caposaldo della carriera: questa è un'opera che ti entra veramente nelle ossa, nelle viscere; è più di un quadro, è una vera esperienza di vita.

_________________
"La salvezza dell'uomo risiede nell'arte, non nel mercato".

Axis Arcadia 2007 - 2006
avatar
axis
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

IN esclusiva! PRIMA OPERA PER LA MOSTRA DI FIESOLE

Messaggio  L'infinito il Ven 22 Ott 2010, 23:33

Stracaspiterina, opera al di fuori di ogni realtà.
Mi dà l'impressione di un percorso elaborativo molto intenso, misto di classicità e modernità, sia per ciò che riguarda i sentimenti che suscita che per la tecnica pittorica. Il muro di pietra da l' impressione di una costruzione preistorica, quasi che l' uomo si sia premunito, nel corso dei secoli, di domare la natura cresciuta nel suo interno, e il pittore immortala tale opera sulla sua tela. Visto così sembra l' estremo opposto delle opere di Tommaso Tommasi dove la natura aggredisce le costruzioni umane.
avatar
L'infinito
Forumista DOC
Forumista DOC

Data d'iscrizione : 09.05.10
Località : abitante della terra

Torna in alto Andare in basso

IN ESCLUSIVA! PRIMA OPERA PER LA MOSTRA DI FIESOLE

Messaggio  M@uro il Sab 23 Ott 2010, 09:15

Federico ha scritto:Che spettacolo ragazzi !!!!!!!!!!!!!!! Complimenti
Va vista assolutamente dal vivo !!!
Non vedo l'ora che vada a Fiesole in modo da vederla di persona !
Chissà chi sarà il fortunato che se la accaparrerà !!!! O magari qualcuno l'ha già prenotata ? E magari questo qualcuno è del Forum ?
Happy

E no,caro Federico,mi sono già informato ma l'opera non è in vendita...rimane a casa Nunziante... Sad
avatar
M@uro
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 30.07.09
Età : 62
Località : cairo montenotte sv

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Stefano il Sab 23 Ott 2010, 09:57

Sul fatto che quest'opera sarebbe rimasta di proprietà Nunziante ci avrei scommesso.
Troppo particolare per essere venduta.

L'elenco dei probabili acquirenti sarebbe stato molto lungo, con apertura di gara a rialzo e senza neppure prezzo di riserva rispetto alla stima minima..... Very Happy

_________________
« Qualunque cosa sogni di intraprendere, incominciala. L'audacia ha del genio, forza, magia... »
avatar
Stefano
FORUMISTA FONDAMENTALE
FORUMISTA FONDAMENTALE

Data d'iscrizione : 12.11.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  pierpaolo il Sab 23 Ott 2010, 19:42

Qualunque attributo la sminuirebbe . affraid affraid affraid
avatar
pierpaolo
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 07.11.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Giuseppe77 il Sab 23 Ott 2010, 22:09

Bè si può capire che il Maestro voglia tenerla x se.
avatar
Giuseppe77
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 17.09.09
Età : 41

http://www.artetulipano.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Stefania il Sab 23 Ott 2010, 22:50

Opera unica e sorprendente...sia per la prospettiva dell'isola, sia per la matericità che tutti abbiamo notato...
Anch'io come Axis sono rimasta colpita da certe cicatrici nella tela....
axis ha scritto: Trovo fantastiche certe cicatrici, non saprei come altro definirle, che solcano il quadro...
cicatrici che ho subito paragonato a dei fulmini pronti a colpire la tela e lo sguardo dell'osservatore...

La vera emozione di quest'opera è il racconto che trasuda dalla tela, e che ci conduce Laggiù dove tutto è possibile......una pioggia latente e timida sta per scatenarsi, e Nunziante intento a dipingere l'isola sarà costretto a trovarsi un rifugio. Cosa deciderà di fare? percorrerà il sentiero ed entrerà nell'isola proibita? o resterà fermo sulla pietra assaporando goccia a goccia la pioggia...?.
sarà più forte il desiderio di scoprire dove conduce quel sentiero, tra i boschi...? o quello di contemplare quel paradiso di pietra?
Noi possiamo solo immaginare la risposta....ma Nunziante può trasformarla in realtà!!!


avatar
Stefania
Forumista Stellare
Forumista Stellare

Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 33
Località : Scafati

Torna in alto Andare in basso

RE: in esclussiva! prima opera per la mostra di Fiesole

Messaggio  L'infinito il Mar 26 Ott 2010, 23:06

Più guardo questa opera, e più mi sembra che la luce, specialmente quella che proviene dall' interno dell' isola, e soprattutto quella in mezzo alle piante, assomigli molto a quella dell' opera di un' altro grande maestro di Giaveno Lorenzo Alessandri
avatar
L'infinito
Forumista DOC
Forumista DOC

Data d'iscrizione : 09.05.10
Località : abitante della terra

Torna in alto Andare in basso

Re: Laggiù dove tutto è possibile

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum